Get motivated to study

Buon Anno a tutti!

È gennaio e per me si ripresenta la questione ‘esami-sessione invernale’. Trovare motivazione e voglia per ricominciare a studiare dopo le festività natalizie è sempre difficile. A dire il vero, non sono mai stata una persona che passava molto tempo sui libri: spesso, alle superiori, leggevo due volte la mole di cose da studiare il giorno prima dell’interrogazione o della verifica e basta. E me la cavavo anche bene.
Ora, però, i voti sono più importanti e passo un po’ più di tempo sui libri.
Tempo fa ho fatto alcune ricerche, perché facevo fatica ad iniziare a studiare e a concentrarmi, e in base a quelle e alla mia esperienza volevo darvi alcuni consigli.

Happy New Year everyone!

It’s January and for me it’s time to study for my exams. Be motivated to study and concentrated after the Christmas holiday is always difficult. The truth is I’ve never spent a lot of time a lot of time on studying In high school, I usually studied the day before my tests. And my marks were good tho.
Now, however, marks are more relevant and I spend more time on books. Some time ago I did some research, because for me it was hard to study and concentrate. I wanted to give you some tips based on my experiences and my research.

Il luogo è veramente molto importante. Cerco di andare in biblioteca o in altre sale studio il più spesso possibile: vedere altre persone studiare mi motiva molto. La cosa importante è che ci sia silenzio e, per questo, è meglio evitare di andarci con troppi amici. Quando, invece, non posso raggiungere la biblioteca studio a casa. Studiare a casa è veramente molto più difficile, almeno per me. Ci sono tantissime distrazioni e molti rumori.
A volte non sono a casa da sola e i rumori, come la televisione accesa, mi distraggono. Per ovviare al problema, ho trovato una soluzione su Spotify. Prima di fare questa grande scoperta ascoltavo la mia libreria iTunes. Errore! Mi distraevo ancora di più, perché canticchiavo le canzoni.
Dicevo che ho trovato una playlist su Spotify (Intensive Studying) che come decanta la descrizione ‘aiuta a concentrarsi e a rimanere concentrati durante le sessioni di studio più intense’. La playlist contiene per lo più composizioni al pianoforte e solo musica, quindi non si viene distratti dalle parole. Io l’ho trovata magnifica: rilassa e copre i piccoli rumori di sottofondo.
Per le altre distrazioni, consiglio di spegnere telefono, computer e quant’altro e tenerli lontani dalla zona in cui studiate. Se proprio non volete spegnerli, togliete le notifiche.

The place is extremely important. I usually go to the library: seeing other people studying motivates me a lot. The most important thing is silence, I suggest you not to go to library with too many friends.
Sometimes, however, I can’t go to the library and I study at home. Studying at home is more difficult, for me. There are lots of distractions and also noises.

I found a playlist on Spotify (Intensive Studying) which ‘helps to concentrate and stay focused during your most intense studying session’. It’s perfect. I feel relaxed and the piano covers the small background noises.
And I also suggest you to turn off your phone, computer and everything else that might distract you. If you don’t want to turn off your phone, at least turn off notifications.

Fate in modo di avere tutto l’occorrente per studiare vicino a voi prima di iniziare. Altrimenti dovrete abbandonare lo studio e riconcentrarsi sarà ancora più difficile.
Oltre a post-it, evidenziatori, penne e matite, vi consiglio di tenere a portata di mano una bottiglia d’acqua e qualche snack (magari un frutto!).

Make sure you have everything you need to study close to you before you start. Otherwise you’ll have to interrupt your study and refocus will be even harder. 
Plus I suggest you to keep a bottle of water and some snacks next to you.

Iniziate per tempo, ponetevi degli obiettivi e preparate un programma: Il fatto di prepararmi un programma di studio che devo rispettare mi aiuta molto. Sgarrare vuol dire compromettere tutto il programma e rischiare di non riuscire a raggiungere il traguardo. Inoltre, se in una giornata ho programmato, per esempio, di studiare tre capitoli, alla fine di ogni capitolo prendo una pausa. Studiare senza pause è spesso controproducente.

Do not procrastinate, set goals and make a study schedule: Making a study schedule I have to respect helps me a lot. Not respecting that schedule might compromise the entire study and the risk of failing might increase. 
Take a break and relax for ten minutes after every hour of study. Long and intensive study sessions are often counterproductive.

Spero che questi consigli vi possano essere utili. Un grande in bocca al lupo per i vostri esami. Un bacione!

I hope these tips will be useful. Good luck for your exams and finals! Lots of love!

Camilla. x

I have to thank Sara. And take a look to 1 and 2, they may help you.

The Villiers Street TW – Linda TW – Camilla TW – Camilla Tumblr
Linda Polyvore – Camilla Polyvore

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...